Sanforte

IGT Toscana Rosso

Sanforte è una varietà autoctona rara che ha trovato il suo ambiente ideale nel nostro terroir. Cresce nel nostro vigneto di oltre 60 anni, da cui per selezione massale sono stati innestati su altri due appezzamenti. Sanforte si rivela un’uva sana, naturalmente a proprio agio nei nostri vigneti, esprimendo pienamente la sua tipicità. Le ultime ricerche hanno dimostrato ciò di cui abbiamo assistito nel corso degli anni mentre osservavamo questa varietà: è una varietà unica, chiaramente distinta dal Sangiovese. Per alcuni anni abbiamo vinificato Sanforte in piccole quantità per comprenderne appieno le caratteristiche ma il 2016 rappresenta il nostro primo imbottigliamento di un Sanforte al 100%.

 

VAI ALLO SHOP

Scheda prodotto

 

Vitigno:

Sanforte “vigna vecchia”: esposizione Nord-Est; potatura cordone speronato; 3000 piante ad ettaro, suolo profondo argillo-calcareo con presenza di fossili del Plio-Pleistocene e assenza di scheletro.

Sanforte “vigna nuova”: esposizione sud-ovest; potatura guyot; 5000 piante ad ettaro, suolo profondo argillo-calcareo con presenza di fossili del Plio-Pleistocene e assenza di scheletro.

 

Vendemmia:

raccolte a mano in piccole cassette, Sanforte viene raccolta quando le uve hanno l’equilibrio ideale tra maturità e acidità per esprimere le sue caratteristiche uniche.

 

Vinificazione:

il Sanforte viene vinificato in modo completamente naturale in piccoli tini aperti (mastelle) con follature manuali, in modo che i fenoli, i sapori e il colore siano estratti molto delicatamente. Il Sanforte è fermentato senza additivi enologici, né lieviti selezionati né solfiti. La fermentazione malo-lattica, totalmente spontanea, avviene in barrique di rovere, di 2°, 3° e 4° passaggio, dove successivamente il vino matura per circa 12-18 mesi fino all’imbottigliamento ed ulteriore affinamento.

 

Caratteristiche sensoriali:

elegante e raffinato, con note di pepe nero, ciliegie e un’acidità equilibrata. Un vino straordinariamente intrigante.

 

Abbinamenti:

arrosti di carne rosse e di cacciagione, paté, bolliti, flan di verdure e formaggi

 

Come servire:

16 - 18 gradi

Loading...
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.